Rivoluziona il controllo qualità della linea di produzione.

Controllare l’output della linea produttiva è da sempre un’operazione complicata. Abbiamo sviluppato una tecnologia che permette di farlo in maniera automatizzata tramite Intelligenza Artificiale.

Rivoluziona il controllo qualità della linea di produzione.​

Controllare l’output della linea produttiva è da sempre un’operazione complicata. Abbiamo sviluppato una tecnologia che permette di farlo in maniera automatizzata tramite Intelligenza Artificiale.

Cos'è ADR-Flow?

ADR-Flow è il sistema di riconoscimento automatico di difetti per linea di produzione.

Cos'è un sistema di riconoscimento automatico dei difetti?

Riproduci video

I problemi del
Controllo Qualità

Il controllo qualità è una fase cruciale di ogni processo produttivo. Alle volte è possibile identificare un momento specifico nel quale avviene, ma ormai sempre più spesso è un’operazione che accompagna costantemente la produzione del prodotto.

Come eseguire il controllo qualità, con che frequenza, in che momenti e con quali standard richiede di fare alcune scelta importanti per la linea, che si manifestano di conseguenza sulla produzione in termini di scarto o di lentezza del processo.

Alcuni dei problemi classici del controllo qualità sono:

Alti costi

Dedicare risorse al controllo qualità ha un costo che incide sul prodotto finale.

Standard mancanti

A seconda di chi esegue il controllo e del suo stato di attenzione, potrebbero esserci risultati molto differenti.

Interpretazione dati

Nonostante i tanti dati collezionati, spesso è quasi impossibile usarli per prevenire o migliorare la linea.

Cosa proponiamo

INTELLIGENZA ARTIFICIALE

ADR-Flow è un software che, una volta addestrato, usa l'intelligenza artificiale per riconoscere autonomamente i difetti.

RILEVAZIONE IN TEMPO REALE

Segnala in pochi istanti i prodotti che non rispettano gli standard di produzione e li segala immediatamente.

ANALISI E STATISTICHE

Mostra i risultati delle proprie rilevazioni su una dashboard e crea analisi personalizzate dei dati.

MIGLIORAMENTO QUALITà

Il risultato finale è un netto miglioramento della qualità della linea, con meno risorse impiegate.

Cosa facciamo?

1.

Valutiamo il processo di produzione in questo momento

2.

Installiamo l’attrezzatura necessaria al monitoraggio

3.

Insegniamo ad ADR-Flow a riconoscere i difetti

4.

Forniamo una dashboard con la visualizzazione in tempo reale dei controlli

PARTI PER AUTO

Controllo superficiale di candele, iniettori, componenti più grandi o assemblati finali.

LINEA DI MONTAGGIO

Verifica della corretta cablatura e del corretto assemblaggio di motoveicoli.

Quali tipi di difetti possiamo rilevare?

Siamo in grado di rilevare tutti i difetti che sono visibili tramite una foto o un filmato.

ADR-Flow è il suo algoritmo di Machine Learning analizzano istantaneamente il flusso di immagini e determinano in tempo reale la qualità del prodotto.

ADR-Flow può rilevare: precisione di montaggio, rugosità, distanze, concentricità, posizionamenti, cablaggi e tanto altro.

SALDATURE

Controllo della corrette saldature delle componenti di un telaio

PRECISIONE

Verifica della precisione di assemblaggio di più componenti.

Quanto è ingombrante ADR-Flow?

ADR-Flow ha l’ottima caratteristica di essere poco ingombrante e soprattutto di poter essere implementato su qualsiasi linea di produzione.
Si adatta, senza alcun tipo di vincolo, alle linee di produzione più vecchie e l’installazione è completamente personalizzata, in base alle esigenze di produzione e di accesso al luogo.

4 5

Percentuale dei
difetti riconosciuti

Ogni sistema ha le proprie peculiarità, i propri punti forti e i propri punti deboli, ma al termine dell’analisi bisogna scegliere in base ai dati.

I dati parlano chiaro e dicono che un sistema di riconoscimento automatico dei difetti, capitanato da una intelligenza artificiale che faccia uso di reti neurali, è in assoluto la migliore soluzione (nonché la più economica).

0%
Manuale
0%
Intelligenza artificiale
0%
Sistemi ibridi
tecnica
Come funziona l'intelligenza artificiale

Il funzionamento di un’intelligenza artificiale è molto interessante. Fa uso delle più avanzante tecnologie in ambito di reti neurali e machine learning.

Come primo step bisogna definire quali sono i difetti che dovrà riconoscere la rete neurale e posizionare le fotocamere in modo tale che possano scattare esattamente al momento giusto.

La rete neurale all’inizio dovrà essere addestrata. Nella pratica è molto semplice: bisogna mostrare ad ADR-Flow un certo numero di immagini del componente e dirgli se all’interno di ogni immagine c’è il difetto oppure se il componente fotografato va bene.

Questa operazione viene svolta da un operatore esperto insieme al team di ADR-Flow.

Una volta che ADR-FLow ha imparato a rilevare i difetti, la rete neurale sarà impiantata direttamente all’interno delle videocamere installate in loco. In questo modo non c’è alcuna latenza di comunicazione e il riconoscimento del difetto è immediato.

La rete neurale, man mano che lavora, migliora la sua stessa capacità di trovare gli errori, perché impara costantemente dalle nuove immagini che elabora.